Senza categoria > Messina: “Fare Impresa” per uscire dalla crisi

Messina: “Fare Impresa” per uscire dalla crisi

Al fine di sostenere la creazione di nuove imprese e di promuovere l’innovazione, la Camera di commercio, tramite la sua Azienda speciale servizi alle imprese, avvia due nuovi progetti “Percorsi integrati per la creazione d’impresa” e “Trasferimento dell’innovazione tecnologica e organizzativa a Messina”, che saranno presentati oggi 1 aprile alle 10.30, nella sala Giunta del Palazzo camerale.

I progetti mirano, da una parte, a fornire a coloro i quali siano intenzionati ad avviare una nuova attività, un servizio di accompagnamento durante le cruciali fasi di start-up, e dall’altra a favorire processi di trasferimento dell’innovazione tecnologica e organizzativa. Per fornire agli imprenditori e agli aspiranti imprenditori tutte le informazioni necessarie e l’opportuna assistenza, l’Azienda speciale servizi alle imprese, d’intesa con la Banca di credito cooperativo “Antonello da Messina”, darà l’avvio a due sportelli allocati all’interno del Palazzo camerale.
“L’analisi dei dati sull’andamento economico delle province siciliane, pubblicati dalla Camere di commercio dell’Isola, evidenzia una situazione drammatica – afferma l’amministratore unico dell’Azienda speciale servizi alle imprese, Saro La Rosa – stagnante l’industria, pessimistiche le aspettative e il clima generale, in peggioramento la qualità del credito, in diminuzione la spesa dei turisti, mortalità delle imprese, calo dell’occupazione e del tasso di attività. Per uscire da questi momenti di grave crisi, è essenziale fare impresa”.