Senza categoria > Il Messina si arresta a Melfi

Il Messina si arresta a Melfi

Dopo otto risultati utili consecutivi per il Messina, esce sconfitto da Melfi per 1-0. Il Messina parte bene nel primo quarto d’ora sfiora il vantaggio due volte con Costa Ferreira e, soprattutto, con Bernardo che da due passi non insacca una corta respinta del portiere. Al 19esimo del primo tempo però arriva il gol vittoria dei lucani con Marolda che batte Lagomarsini. Nella ripresa il Messina, pur pressando, fa fatica a creare occasioni mentre il Melfi punge in contropiede con Cruz.

Melfi-Messina 1-0

Tabellino
Melfi: Perina, Annoni, Montenegro, Dermarku, Cardinale, Neglia, Cruz, Muratore, Marolda (32’ st Cuomo), Scialpi (42′ st Cascone), Tortori. A disposizione: Giordano, Amelio, Cardore, Rinaldi, Esposito. Allenatore: Bitetto

Messina: Lagomarsini, Guerriera (25’ st Pagliaroli), Pepe, Bucolo, D’Aiello, Ignoffo (37′ st De Vena), Bernardo, Maiorano, Caturano (22’ st Corona), Costa Ferreira, Squillace. A disposizione: Iuliano, Cucinotta, De Bode, Simonetti. Allenatore: Grassadonia

Arbitro: Pierro di Nola
Marcatori: 19’ pt Marolda (Mel)
Ammoniti: Ferreira (Mes), Ignoffo (Mes), Cruz (Mel), Perina (Mel), Squillace (Mes)