Senza categoria > Ganzirri sconfitto per 5 a 1 dal Cefalù

Ganzirri sconfitto per 5 a 1 dal Cefalù

Sconfitta pesante per la Parrocchia Ganzirri per 5 a 1 ad opera dell’Atletico Cefalù, formazione molto ostica che prosegue la rincorsa alla zona playoff con 35 punti. La squadra dei laghi resta al quarto posto solitario a quota 43.
Consapevoli delle qualità delle avversarie e della difficoltà del match, le rivierasche nel primo tempo non riescono però a pungere in avanti e soffrono nelle retrovie gli affondi delle padroni di casa, che si portano avanti con il parziale di 4 a 0.
Nell’intervallo mister Drago sprona duramente le messinesi, che nella ripresa entrano in campo con un piglio diverso, spinte dall’orgoglio e dal desiderio di rivalsa. La splendida rete di Ketty Talamo, con un gran tiro dal limite dell’area che si insacca all’incrocio dei pali, risveglia la compagine del presidente Famà, ma la speranza di una clamorosa rimonta si spegne pochi minuti dopo con la quinta rete del Cefalù. L’ottimo portiere cefalese Giglio sbarra più volte la strada alle incursioni di Famà, Furnari e Cucinotta. Le ragazze dei laghi usufruiscono inoltre di due tiri liberi, ma Luttino prima non inquadra lo specchio della porta e poi si fa ipnotizzare ancora da Giglio, a pochi secondi del triplice fischio finale dell’arbitro Amato.
Domenica prossima il campionato osserverà un turno di stop, perché sarà in scena la rappresentativa regionale femminile under 25, con l’ennesima convocazione del giovane talento gialloblu Rachele Fedele.
Il prossimo turno vedrà il Ganzirri affrontare in casa il Diana Comiso, squadra di centro classifica che in questa stagione ha dato non pochi problemi alle prime della classe, non soltanto tra le mura amiche ma cogliendo punti pesanti anche in trasferta. Una partita molto impegnativa, che la squadra di mister Drago dovrà affrontare con la grinta e la concentrazione necessaria.
Appuntamento a domenica 23 marzo sul terreno dello “Sporting Under Bridge” di Torre Faro, con calcio di inizio alle ore 16.