Senza categoria > Il Taormina cade 1-0 a Misterbianco

Il Taormina cade 1-0 a Misterbianco

Anticipo di campionato amaro per il Taormina che non riesce a ripetere la brillante prestazione offerta domenica scorsa nella gara con il Siracusa. I biancazzurri tornano a casa con zero punti dalla trasferta di Misterbianco. Padroni di casa vittoriosi per 1-0 grazie alla splendida rete di Garrasi firmata al 58’. Partita che non passerà alla storia dal punto di vista dello spettacolo, poche le azioni degne di nota da ambedue le parti.

Cronaca
Mister De Cento affida l’attacco al giovane Muscolino, il bomber Mangano, non in perfette condizioni fisiche siede in panchina. Da segnalare anche l’esordio del centrocampista Giuseppe Grasso. Il Taormina si schiera con Vecchio tra i pali, difesa composta da Porchia, Filistad, Ulma e Bruno. Al centro del campo Messina, D’Emanuele e Grasso con Mancuso e Ancione sugli esterni. Muscolino unica punta.

E’ il Misterbianco a rendersi pericoloso per primo con Palazzolo che al 15’ tenta la conclusione dalla lunga distanza trovando però l’ottima opposizione di Vecchio. Al 18’ risponde il Taormina con Bruno che, sugli sviluppi di un corner, appoggia per Grasso, ma l’ex giocatore dello Gyminica Scordia manca l’appuntamento con il tiro. Le squadre si fronteggiano al centro del campo, i rispettivi portieri non corrono alcun pericolo. La prima frazione di gara non regala ulteriori emozioni.
I primi dieci minuti della ripresa sono l’esatta fotocopia del primo tempo, ma al 58’ arriva la doccia fredda per il Taormina, trafitto da un pregevole tiro da posizione defilata di Garrasi che regala il vantaggio alla propria squadra. I biancazzurri accusano il colpo e faticano ad uscire dalla propria metà campo. Al 62’ De Cento mischia le carte inserendo Laquidara al posto di uno spento Mancuso. Tre minuti più tardi vibranti le proteste degli ospiti per un rigore non concesso dal direttore di gara dopo l’evidente tocco di mano di un difensore del Misterbianco su cross di Grasso.

Il Taormina, negli ultimi quindici minuti di gara, tenta il tutto per tutto con l’ingresso degli attaccanti Tosto e Mangano rispettivamente per Porchia e Ancione. La musica non cambia, il Misterbianco gestisce comodamente il risultato e conquista la prima vittoria in campionato.

Taormina punito da un episodio in una gara tutt’altro che frizzante, alla luce del gioco espresso dalle due squadre, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.
I biancazzurri restano a quota 4 punti in classifica in attesa delle altre partite in programma domani pomeriggio. Il prossimo turno vedrà Filistad e compagni ospitare al “Bacigalupo” il Città di Vittoria.