Senza categoria > In Sicilia calano i consumi

In Sicilia calano i consumi

Il trend negativo dei consumi ha colpito anche la nostra isola dove la spesa in beni di consumo durevoli è scesa da 3.494 milioni a 3.046 milioni, determinando nel 2012 una riduzione dei consumi pari al -12,8% rispetto all’anno precedente. Le rilevazioni dell’Osservatorio della Banca Findomestic indicano una drastica riduzione nel mercato automobilistico e motociclistico. A seguire il mercato dell’arredamento, di elettrodomestici e di prodotti informatici. Tutti i comparti sono dunque in calo, ad eccezione di quello relativo all’Hi-Tech. I beni di consumo tecnologici hanno registrato un aumento pari al +9,9%, di sicuro questo settore è stato favorito dallo switch-off del segnale analogico a favore del digitale terrestre.