Senza categoria > Rassegna culturale “Uno di Sei”

Rassegna culturale “Uno di Sei”

C’è molta attesa e molta curiosità per “UNO di SEI”, il nuovissimo evento che si svolgerà questa sera a Taormina venerdì 14 dicembre alle ore 21, nella sede storica dell’Hotel Metropole, in corso Umberto 154, ad ingresso libero e che farà vivere ai partecipanti un’esperienza onirica tra fotografia e musica.

L’iniziativa, curata nei minimi dettagli dall’ideatrice e organizzatrice Rossella D’Agata della Diverso Event Design con la collaborazione di Banca Nuova, apre di fatto il “Metropole Arts Club”, unione raffinata e ricercata tra espressioni d’arte diverse che si snodano lungo un percorso programmato di appuntamenti, volti a far incontrare artisti e loro estimatori, ma anche semplicemente per dibattere sui temi proposti, sul modello degli Arts Club di altre città del mondo.
Dalla musica alla fotografia, dalla pittura alla lettura, dal teatro-camera al gusto, una miscellanea di linguaggi artistici che dialogano continuamente dando vita ad eventi esclusivi come, appunto la rassegna “UNO di SEI” aperta fino al 12 gennaio prossimo. Variando ad ogni installazione i Mood descritti o narrati, ed i linguaggi prescelti per la loro rappresentazione, si traccerà una sorta di filo conduttore declinato in ogni forma d’arte.
“UNO di SEI”, in particolare, propone tre moods, tra immagini e sounds: il PAESAGGIO si lega al VIAGGIO, non attraverso la destinazione ma bensì attraverso la percezione che l’individuo ha dello spazio, e il modo di vederlo. Concetti questi riscpontrabili nelle immagini proposte da Claudio Allia, Alfio Garozzo, Antonio Tudisco e Giuseppe Manganaro. Il terzo Mood dedicato alla DONNA , presente in tutti le sei installazioni, affronterĂ  in UNO di SEI, la bellezza femminile interiore, attraverso il linguaggio del corpo. Con la fotografia di Giorgio Bisetti, Natale De Fino, e Franco Ferro.
“La parola d’ordine è dare emozioni al pubblico – chiarisce Rossella D’Agata- suggerire spunti di incontro e dibattito, per apprezzare l’arte abbinata al gusto ed al convivio.
Il Metropole Arts Club, ha come obiettivo quello di promuovere la conoscenza dell’arte e degli artisti, creare eventi in cui ci si incontra per riscoprire il piacere di stare insieme e al contempo, essere continuamente aggiornati su ciò che l’arte in tutte le sue forme è capace di proporre, le novità, e le attività che girano attorno ad essa. Il tutto attraverso rappresentazioni non solo fotografiche, con appuntamenti cadenzati nel corso dell’anno, in maniera da sentirsi parte di un progetto culturale di ampio respiro.
Questo primo appuntamento –conclude l’organizzatrice- unisce i suoni alle immagini, ma già nei prossimi ci saranno altri allettanti connubi che sapranno appassionare il pubblico e, è il nostro auspicio, avvicinarlo sempre più all’arte, stimolarne il pensiero, l’immaginazione, la memoria e la conoscenza”.
L’appuntamento successivo è previsto per domenica 23 dicembre alle 11 con il “Jazz Christmas Brunch”.