Senza categoria > Doppietta per le siciliane della A

Doppietta per le siciliane della A

Dopo le due sconfitte consecutive gli etnei tornano al successo e si portano a quota 46 punti vincendo contro l’Atalanta per 2 a 0.
Pragmatismo a tonnellate e intraprendenza quasi nulla per il quarto risultato utile in classifica. Un Palermo, con tanti assenti, non va al di lĂ  di un 2-2 in casa del Cesena.
[b]CATANIA – ATALANTA: 2-0[/b]
Match combattuto, ma serata tranquilla per le difese. Al 31′, pero’, Gomez trova un gran gol, destro dai 30 metri perfetto e Consigli puo’ solo raccogliere la palla in fondo al sacco: 1-0 Catania. Il vantaggio carica gli etnei che prima si rendono pericolosi con Bergessio e poi, al 43′, vanno vicinissimi al raddoppio con Legrottaglie che colpisce il palo di testa. Nella ripresa Atalanta piu’ propositiva: al 13′ gran risposta di Terracciano che dice no alla deviazione al volo di Bonaventura.
Entra Tiribocchi (Schelotto non gradisce), ma e’ il Catania a farsi vedere con Gomez e Bergessio e a trovare, al 40′, il 2-0 con Seymour che risolve un’azione confusa. Finisce cosi’, Catania a quota 46, Atalanta ferma a 40 e non ancora salva

[b]CESENA – PALERMO: 2-2[/b]
I rosanero siciliani dopo lo stop casalingo pasquale con la Juve capolista, tornano a muovere la classifica, raccogliendo un risultato utile esterno (dopo il blitz a Bologna di inizio aprile) senza peraltro brillare granchĂ©. Ma, considerando le assenze con cui si è presentata al ‘Manuzzi’, fra infortuni e squalifiche (Aguirregaray, Balzaretti, Barreto, Ilicic e Migliaccio indisponibili), il pareggio alla fine può anche essere gradito agli uomini di Mutti che compiono un altro passo verso la tranquillitĂ .