Senza categoria > Le milanesi stroncano le siciliane della A

Le milanesi stroncano le siciliane della A

La bella prestazione non evita l’amarezza di Vincenzo Montella, anzi l’acuisce vista la rimonta da 0-2 a 2-2 nel finale subita al Meazza. Anche il tecnico rosanero è rammaricato dal 4-0 contro il Milan ma non cerca alibi: “Abbiamo perso contro la prima in classifica, dobbiamo ripartire tornando subito al lavoro.”
[b]INTER – CATANIA: 2-2[/b]
Il Catania per un’ora è stato semplicemente perfetto e non si sa come abbia fatto a segnare soltanto due gol, con il secondo che avrebbe dovuto essere annullato per un fuorigioco di due metri di Marchese, non visto dall’assistente Nicoletti. Poi ha commesso l’errore di farsi schiacciare, senza che ce ne fosse una reale necessità fino a subire il 2-2.

[b]PALERMO – MILAN: 0-4[/b]
Il match tra Palermo Milan verrà ricordato a lungo da Zlatan Ibrahimovic. Quella del Barbera è stata la seconda tripletta dello svedese da quando milita nel campionato italiano. Un successo importantissimo quello dei rossoneri, come si auspicava il tecnico Allegri alla vigilia. Nel Palermo l’unico a salvarsi è il portiere Viviano, il quale riesce a tenere il passivo entro i limiti della decenza sportiva. Non pervenuto Ilicic, sottotono anche Miccoli, statisticamente la bestia nera del Milan.