Senza categoria > Perchè oggi è San Valentino?

Perchè oggi è San Valentino?

Il 14 febbraio ogni anno si festeggia San Valentino, la festa degli innamorati. Si regalano fiori, cioccolatini, gioielli, si fanno promesse d’amore, si va fuori a cena… Molte coppie di innamorati celebrano questa data organizzando serate romantiche o week end ma la maggior parte non conosce l’origine di questa festa e il perché della data.
In Italia la data del 14 febbraio è legata a San Valentino, il protettore di Terni che visse intorno al III secolo d.C e che proprio in questo giorno di febbraio morì martire. Intorno a questo santo sono circolate sempre delle leggende che riguardano appunto l’amore. Una delle più importanti narra che un giorno San Valentino sentì una coppia di fidanzati litigare, prese una rosa dal suo giardino e la portò ai due giovani chiedendo che la stringessero tra le loro mani. Fu cosi che fecero pace.

Quella di San Valentino verso i due ragazzi era stata una specie di benedizione e così la coppia si sposo e fu a lungo felice. Secondo la leggenda furono poi molte altre coppie, saputa la felice unione dei primi due fidanzati, a voler andare da San Valentino per chiedere di benedire la loro unione. Venne istituito un giorno ogni anno dedicato proprio alla benedizione nuziale delle coppie e ancora oggi questo rito si svolge nella basilica di San Valentino a Terni.