Senza categoria > ll maltempo si abbatte sulla Sicilia Jonica

ll maltempo si abbatte sulla Sicilia Jonica

Il nubifragio questa mattina si è abbattuto su Messina e provincia, causando problemi soprattutto nella zona ionica del messinese tra Gaggi e Letojanni. Ci state delle frane, il torrente Letojanni è esondato. Ora fango e detriti sono stati trasportati in strada e bloccano la circolazione delle auto.
Per i fulmini Рdalle 11,20 alle 12,50 -, 20 mila cittadini sono rimasti senza elettricità nel centro cittadino. Una breve pausa alla pioggia è prevista per domani, ma venerdì sarà di nuovo brutto tempo.

Sul posto dell’esondazione la direzione regionale dei vigili del fuoco ha gi√† provveduto a inviare personale per verificare lo stato dell’emergenza. Da Catania √® decollato un elicottero dei pompieri. Questa mattina verso le 10, un elicottero del 118, partito da Caltanissetta e diretto a Messina, √® invece caduto invece vicino, in linea d’aria, al Cara di Mineo in territorio di Raddusa. Nell’incidente uno dei due piloti ha perso la vita 2 e quattro sono rimasti feriti.

I fulmini che hanno colpito la parte orientale della Sicilia, hanno provocato guasti alle reti elettriche a media tensione e ad alcune cabine dell’Enel. I tecnici dell’Enel hanno progressivamente rialimentato tutte le linee. Attualmente nella parte orientale dell’isola sono circa 10 mila le persone senza energia elettrica.