Senza categoria > Rapporto Caritas, un siciliano su quattro è povero

Rapporto Caritas, un siciliano su quattro è povero

Nel recente Rapporto Caritas si legge che in Sicilia le famiglie al di sotto della soglia di povertà sono ormai il 27% e che, secondo dati Istat, s’è accresciuto di oltre il 20 per cento il numero di quanti non riescono a fare un pasto adeguato ogni due giorni. E Catania è la punta di questo enorme, inquietante iceberg di disagio sociale.
La Uil di Catania ritiene doveroso assicurare un contributo di analisi, proposte e servizi ai lavoratori e ai cittadini che sia ancora più ampio e capillare rispetto a oggi. Assistiamo a uno sfibramento del tessuto assistenziale e a un imbarbarimento del mercato del lavoro che sono causa di una drammatica, sempre più diffusa Povertà di Cittadinanza nel nostro territorio. La stessa Uil nazionale condivide ansie e preoccupazioni del nostro gruppo dirigente, che ormai da tempo parla di Emergenza Catania e sollecita al riguardo un proporzionato impegno delle istituzioni politiche e delle parti sociali.