Senza categoria > Nasce l’archivio storico di Taormina

Nasce l’archivio storico di Taormina

Due anni di lavoro per restituire a Taormina le memorie della sua identità. Nasce il nuovo Archivio Storico del Comune del messinese che custodisce tutti i documenti sociali a partire dal XV secolo. La sede è l’antico convento di Sant’Agostino.
« È da anni che in Italia non si inaugura un archivio di Stato» spiega Vittorio Sgarbi, ospite all’inaugurazione, accanto al sindaco di Taormina Mauro Passalacqua e all’assessore al Turismo Italo Mennella e, questo nuovo spazio, rappresenta per il sindaco di Salemi «il lavoro di quelle carte su cui la storia si è costruita ed è una storia che porta all’Italia», con la Sicilia assoluta protagonista già in fase preunitaria. L’idea d’Italia secondo Sgarbi, «c’era prima del Risorgimento e di Garibaldi: la scuola italiana, la tradizione artistica letteraria (italiana) è precedente al 1861, e all’estero per questo siamo conosciuti».