Senza categoria > Sicilia: lotta a poverta’ e sostegno ad enti locali

Sicilia: lotta a poverta’ e sostegno ad enti locali

La lotta alle vecchie e nuove povertĂ  è stato il leit motiv dell’attivitĂ  dell’assessorato della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali della Sicilia. L’azione di contrasto a una condizione che nell’Isola ha raggiunto proporzioni allarmanti si è basata su una serie di finanziamenti.
In primo luogo, è stato deliberato un contributo di dieci milioni di euro a favore degli anziani over 65, soli e in condizioni di indigenza. Si tratta di una forma di integrazione del reddito, solo per il 2009, a titolo sperimentale e straordinario.

Per progetti sperimentali mirati all’inclusione sociale di categorie svantaggiate della popolazione, invece, sono stati destinati 40 milioni di euro provenienti da “Fondo sociale europeo”. L’obiettivo principale è promuovere iniziative per garantire paritĂ  nelle opportunitĂ  per coloro che sono ai margini della societĂ  e che si trovano ad affrontare maggiori ostacoli nell’accesso al mercato del lavoro. Attenzione puntata anche sui giovani. Per favorire la nascita e lo sviluppo di nuove attivitĂ  imprenditoriali, infatti, l’Accordo di programma quadro per le politiche giovanili, finalizzato a migliorare la qualitĂ  della vita dei giovani tra i 18 e i 30 anni, mette a disposizione 4 milioni di euro. Così, chi avrĂ  un’idea innovativa o voglia intraprendere una nuova attivitĂ  potrĂ  chiedere un contributo, fino a 12 o 20 mila euro a seconda dei casi, per sostenere i costi progettuali o di start-up dell’attivitĂ .