Senza categoria > Punteruolo rosso, emergenza per le palme siciliane

Punteruolo rosso, emergenza per le palme siciliane

Le nuove iniziative per limitare l’azione del punteruolo rosso, il coleottero che sta distruggendo le palme in Sicilia, sono state presentate nel corso di una conferenza stampa alla presenza degli assessori regionali all’Agricoltura, Giovanni La Via e alla Protezione civile, Giovanni Iarda e del docente dell’Università di Palermo, Stefano Colazza.
Eliminare completamente l’infestazione è molto difficile nelle aree colpite da più tempo poichè si è in presenza di un vero e proprio disastro ambientale e paesaggistico che può essere fonte di pericolo anche per la sicurezza delle persone.

Nel frattempo, le attività di ricerca delle Università siciliane proseguono, anzi aumentano con il coinvolgimento di altri Stati come Israele ed Egitto, grazie all’utilizzo di fondi della Cooperazione decentrata, messi a disposizione dall’assessore Ilarda. Tra le sperimentazioni in atto anche la possibilità di nuove modalità di smaltimento del materiale infestato.