Senza categoria > Il meteo nella settimana Santa in Sicilia

Il meteo nella settimana Santa in Sicilia

Che tempo farà in questi giorni di festa???
La settimana santa prosegue nello Stretto con un clima prevalentemente mite e bello, anche se giovedì e venerdì ci saranno dei disturbi e delle deboli precipitazioni. Per Pasqua e soprattutto pasquetta, però, è previsto un serio guasto delle condizioni atmosferiche con freddo e maltempo.
Mercoledì 19 marzo il tempo sarà bello nello Stretto, con cielo sereno o poco nuvoloso nella mattinata e nel pomeriggio. Solo in serata, dopo le 20.00, arriveranno delle nubi da nord che copriranno il cielo.
Le temperature saranno stazionarie: +10°C le minime e +18°C le massime (valori riferiti alle zone costiere, litoranee, dell’Area dello Stretto e quindi a Reggio, Messina, Villa ecc. ecc.).
I venti soffieranno da sud/ovest al primo mattino, moderati. Ruoteranno ad ovest in mattinata, a ovest/nord-ovest nel pomeriggio ed a nord/ovest in serata: si passerà da libeccio a maestrale tramite il ponente, con raffiche fino a 30km/h e velocità media debole/moderata tra 5 e 15km/h.
Giovedì 20 marzo in mattinata ci saranno ancora ampie schiarite ma nel corso della giornata il cielo andrà via via coprendosi finchè, nel pomeriggio, arriveranno le prime precipitazioni. Deboli, concentrate nelle zone tirreniche.
Temperatura minima di +11°C, massima di +16°C.
Vento moderato da ovest e nord/ovest con raffiche fino a 45km/h e velocità media con massimi di 20km/h.
Venerdì 21 marzo il cielo sarà tutto il giorno molto nuvoloso o parzialmente nuvoloso, ma senza precipitazioni. Venti tesi tra ovest e sud/ovest, ponente e libeccio, con raffiche fino a 45km/h.
Temperature in calo: +10°C la minima, +14°C la massima.
Sabato 22 marzo cielo sereno o poco nuvoloso, vento di libeccio con raffiche fino a 40km/h, temperatura minima di +9°C, massima di +16°C.
Tra domenica di Pasqua, e lunedì di pasquetta ci sarà un pesante peggioramento, soprattutto tra domenica sera e lunedì mattina: temperature in picchiata, precipitazioni intense e nevicate sin a quote collinari (700 metri sul livello del mare).
La pasquetta sarà molto simile ad una giornata invernaleo: piogge, maltempo, freddo, neve in collina.