Senza categoria > XVIII settimana della cultura scientifica e tecnologica

XVIII settimana della cultura scientifica e tecnologica

Anche questo anno la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell’Università di Messina partecipa all’iniziativa “La XVIII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica” lanciata dal Ministero dell’Università e della ricerca. Dal 3 al 8 marzo, attraverso una serie di seminari, visite guidate a laboratori scientifici, musei e collezioni, laboratori aperti di biologia marina, chimica, fisica e informatica.
La Facoltà si propone come centro di sensibilizzazione nei confronti delle scienze sperimentali per mostrarne il ruolo e farne capire l’impatto che esse hanno sul vivere quotidiano. Nel corso della settimana saranno tenuti seminari da parte di docenti della Facoltà su energia e ambiente, informatica al servizio della medicina, sulle nanotecnologie, sulla geologia dei litorali e sui terremoti, su microrganismi ed alimenti e sulle forme di vita nell’Antartide. Parteciperanno anche con seminari e dimostrazioni sulle attività di sopralluogo e di indagini tecnico scientifiche, i Carabineri del RIS di Messina Saranno organizzate visite guidate al Museo della Facoltà ed alle ricche collezioni botaniche, mineralogiche, paleontologiche e petrografiche. Alla manifestazione, aperta a tutti i cittadini, sono state invitate tutte le scuole delle Province di Messina e di Reggio Calabria. In modo particolare, la giornata di sabato 8 marzo sarà dedicata, su prenotazione, agli studenti delle scuole elementari.
Alla manifestazione hanno dato la loro adesione, tra gli altri, il Centro di Orientamento e Tutorato dell’Università, l’Ufficio Scolastico Povinciale e l’ERSU, l’Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario.