Senza categoria > Bellini days a Catania: 22-23 settembre

Bellini days a Catania: 22-23 settembre

Il 23 settembre sarà 172esimo anniversario della scomparsa del celebre compositore Vincenzo Bellini e Catania si prepara a due giornate, sabato e domenica, ricche di appuntamenti. Per l’evento saranno in scena due spettacoli ad ingresso gratutito.
Inoltre è stato organizzato un convegno di studi musicali, la Messa all’interno della Cattedrale durante la quale si esibiranno gli artisti del Bellini, una mostra fotografica, vetrine a tema nei negozi della città con un percorso adiacente al Teatro adornato di luci e festoni e diversi punti in cui poter richiedere informazioni.

L’evento avrà inizio il 22 settembre alle 10, nella Cattedrale di Catania dove si trova anche la tomba del compositore, con la Messa celebrata dall’arcivescovo Salvatore Gristina.

Alle 17.30 nel foyer del Teatro si terrà la conferenza-dibattito sul tema “La musica, tra scienza e metafisica”, con interventi del direttore d’orchestra Giuliano Carella, del prof. Renato Bernardini dell’università di Catania, del prof. Lorenzo Montenz dell’Ordine di San Benedetto.

Alle 21.15 nella piazza antistante al Teatro si terrà il primo dei due appuntamenti musicali: “In piazza per Bellini”, un concerto lirico-sinfonico diretto dal maestro Antonino Manuli con la partecipazione del soprano Clara Polito e del tenore Ivan Magrì.

Domenica 23 alle 20.30 in esecuzione l’opera “Bianca e Fernando”, melodramma in due atti di Domenico Gilardoni riveduto da Felice Romani, musica di Vincenzo Bellini. È la seconda opera scritta da Bellini quando ancora il giovane compositore catanese si trovava a Napoli.