Senza categoria > Messina, retrocessione amara

Messina, retrocessione amara

CALCIO – La retrocessione del Messina ├Ę stata pi├╣ amara che mai. Lo stadio semivuoto ed i pochi tifosi accanitissimi contro i giocatori sono riusciti a far sospendere la partita dall’arbitro Preschern al 90′ per un insistito lancio di oggetti.
La gara ├Ę stata sospesa una prima volta gi├á al 38′ per un lancio di oggetti da parte degli ultr├á giallorossi. Poi una seconda al 34′ della ripresa, per poi essere definitivamente interrotta al 45′. Pioveva in campo di tutto, pomodori compresi, cos├Č l’arbitro Preschern ha mandato tutti negli spogliatoi, precisando di aver sospeso lo gara prima della fine.