Primo piano > Pesante 7 a 0 a Caltanissetta per l’F24 Ghibellina

Pesante 7 a 0 a Caltanissetta per l’F24 Ghibellina

Prosegue il periodo negativo per l’F24 Ghibellina, che rimedia un sonoro 7 a 0 dal PGS Vigor San Cataldo nella quinta giornata del Campionato Regionale di Serie C Femminile di Calcio a Cinque. Sul neutro del “PalaMilan” di Caltanissetta (causa la temporanea indisponibilitĂ  del “PalaMaira” di San Cataldo) la squadra peloritana ottiene la quarta sconfitta consecutiva al termine di un match senza storia.
Le messinesi sono apparse impotenti ed inconcludenti in ogni zona del campo, soffrendo costantemente il gioco delle nissene, che ottengono con merito l’intera posta in palio dinanzi ai propri fedelissimi al seguito.
Il primo tempo si chiude giĂ  sullo 0 a 4 e, nonostante le raccomandazioni del tecnico Massimiliano Drago nell’intervallo, la musica non cambia nemmeno nella ripresa, dove il punteggio viene irrimediabilmente arrotondato.
Per la compagine del presidente Bruschetto non rimane pertanto che raccogliere i cocci di un avvio di stagione al di sotto delle aspettative, sia nei risultati che nella qualitĂ  del gioco espresso. L’amarezza generale scaturisce dall’incapacitĂ  di mettere in pratica negli incontri domenicali quanto svolto durante gli allenamenti settimanali, nei quali invece si nota una squadra ben diversa, concentrata ed intenzionata a far bene.
Si continua comunque a fare quadrato in casa viola, perché soltanto con il lavoro e la serenità si può uscire da una fase così delicata: compattezza, consapevolezza e voglia di riscatto non mancano per invertire quanto prima la rotta.
L’F24 Ghibellina resta nei bassifondi della classifica, con soli tre punti all’attivo, e nel prossimo turno ospiterĂ  tra le mura amiche lo Zafferana, attualmente al secondo posto in graduatoria e reduce dal 2 a 2 nel derby etneo contro il CittĂ  di Acicatena. Fischio di inizio alle ore 17 sul rettangolo verde del “Limoneto” di Mili.