Primo piano > Roccalumera “Active Citizens in Europe”

Roccalumera “Active Citizens in Europe”

Trenta operatori europei esperti di Politiche Giovanili e 41 sindaci di comuni provenienti da Italia, Romania, Spagna, Lettonia, Slovenia, Repubblica Ceca, Turchia e Polonia si sono dati appuntamento in provincia di Messina per il progetto europeo “Active Citizens in Europe – ACE Project”, finanziato dal Programma Comunitario Gioventù in Azione, nell’ambito dell’Azione 4.3, “Training Course” e che vede l’Anolf Cisl di Messina come partner dell’iniziativa in collaborazione con il Centro Studi di Cultura Europea di Roccalumera.

Da ieri 7 giugno e sino al 10 giugno sono previsti workshop a Roccalumera, a Nizza di Sicilia, a Messina, Milazzo e Santa Lucia del Mela. Gli incontri saranno incentrati sullo scambio di Buone Pratiche adottate in Europa per fornire strumenti e promuovere iniziative tra organizzazioni giovanili che operano a livello Europeo, nell’ambito dei supporti informativi alla Gioventù.

La tematica progettuale è basata sulla promozione della cittadinanza attiva europea, per rendere i giovani consapevoli del loro ruolo determinante nell’indirizzare le politiche europee e influenzare dal basso l’Agenda Europea. “Il progetto – spiega Carlo Mastroeni, presidente di Anolf Messina – si basa sulla convinzione che giovani possano condividere un approccio comune alle problematiche legate alla gioventĂą, prendere parte attiva nella societĂ  ed essere incoraggiati a partecipare alla vita sociale e politica del loro paese”.

Le attività previste in programma saranno molteplici: workshop interattivi, tavole rotonde ed incontri, scambi di buone prassi, discussioni e comparazioni fra le varie esperienze nazionali, visite del territorio con i suoi monumenti tra i quali il Parco Letterario Quasimodo con la Torre Saracena e momenti interculturali che saranno organizzati dall’Anolf Messina.