Primo piano > Attivo lo “Sportello per l’Internazionalizzazione”

Attivo lo “Sportello per l’Internazionalizzazione”

Nell’ambito del progetto “Scouting e assistenza export” promosso dalla Camera di commercio, tramite la sua Azienda speciale servizi alle imprese, da lunedì 19 maggio, dalle 9.30 alle 12.30, sarà attivo, al Palazzo camerale, lo “Sportello per l’Internazionalizzazione”.
Il progetto “Scouting e assistenza export”, in perfetta sintonia con la linea indicata da Uniocamere, intende contribuire, in ambito territoriale, a mettere in atto politiche orientate alla crescita delle imprese esportatrici. E, in quest’ottica, l’Ente camerale ha deciso di avviare un’attività formativa basata sulla figura del “Temporary Export Manager “ che assisterà le aziende messinesi e ne verificherà le potenzialità dell’export, sia tra quelle che già operano all’estero che tra quelle che non hanno mai esportato.
La figura del “Tem”, infatti, agirà in due diverse direzioni: la prima è quella di mettere a disposizione delle imprese messinesi il proprio bagaglio di informazioni sui Paesi “bersaglio” e completare tale offerta reperendo anche informazioni su Paesi specifici; la seconda è quello di offrire una vera e propria verifica individuale alle imprese sulle proprie caratteristiche legate all’internazionalizzazione.
Lo Sportello per l’Internazionalizzazione sarà attivo tutti i lunedì, sempre dalle 9.30 alle 12.30. Il “Tem” sarà, comunque, sempre reperibile all’indirizzo di posta elettronica appositamente aperto dalla Camera di commercio: export@me.camcom.it.
A gestire l’attivitĂ  dello Sportello sarĂ  Salvatore Romeo, laureato in Economia e commercio, che da anni si occupa di internazionalizzazione e conosce a fondo sia il sistema camerale italiano, avendo lavorato come export manager per la Camera di commercio di Taranto, sia il sistema camerale internazionale, essendo stato responsabile per l’Italia delle Camere di commercio Italiane di Chicago e Houston (USA).