Primo piano > ASP Ganzirri: Domenica il match che vale una stagione

ASP Ganzirri: Domenica il match che vale una stagione

Dopo due settimane di sosta sta finalmente per arrivare l’incontro di cartello dell’ultima giornata del torneo regolare, che vedrĂ  la Parrocchia Ganzirri affrontare le vice capoliste dell’Iron Team di Palermo. Vista l’importanza della posta in gioco e memori della partita di andata, la gara del prossimo 27 aprile si preannuncia ricca di emozioni.
Le graduatorie nelle prime posizioni sono ormai ben delineate per le ragazze dei laghi, che si sono assicurate da tempo il quarto posto con un ruolino di marcia ben al di sopra delle aspettative di inizio campionato.
Le nuove regole in vigore da quest’anno consentono però lo svolgimento della “Final Four” regionale solo nel caso in cui tra le concorrenti vi siano distacchi inferiori ai 10 punti, pena la non disputa delle semifinali o addirittura della stessa finale. Le semifinali vedranno affrontarsi, in gara e sede unica, la seconda classificata contro la quinta e la terza contro la quarta. La vincente della finale andrĂ  poi alla Fase Nazionale, che mette in palio gli ultimi otto posti utili per la Serie A.
A 60 minuti dal termine la classifica recita: Futsal P5 69, Iron Team 66, Atene 55, Ganzirri 50. Mentre per il P5 la promozione diretta nella massima serie è praticamente una formalità, nelle altre posizioni si apre una vera e propria bagarre.
In un epilogo rocambolesco si incrociano a questo punto i destini di Ganzirri e Atene: alle gialloblu serve un risultato positivo contro le palermitane, mentre le biancorosse devono vincere a Siracusa contro il Tiger. Solo così l’attuale distacco di 11 punti tra la terza e la seconda si potrĂ  ridurre consentendo alle due squadre messinesi di scontrarsi tra loro nella semifinale playoff, con l’Iron Team giĂ  qualificato alla finale. Qualsiasi altra combinazione di risultati porterebbe invece le palermitane direttamente alla Fase Nazionale.
Il mister rivierasco Massimiliano Drago, artefice di una stagione importante e di un’esaltante rimonta, commenta cosi il prepartita: “Dobbiamo essere consapevoli di quello che abbiamo fatto finora ed esserne felici, ma non possiamo sentirci ancora appagati perchĂ© abbiamo la possibilitĂ  di centrare un altro importante obiettivo. Avremo di fronte una compagine solida e ben organizzata, che con la sua costanza ha meritato la seconda posizione in graduatoria e che vorrĂ  certamente fare risultato pieno. Le ragazze, sfruttando le due domeniche di riposo, stanno preparando al meglio questo match, nel quale potremmo “vendicare” la sconfitta dell’andata e sperare di accedere così ai playoff. Noi siamo il Ganzirri ed abbiamo l’obbligo di giocare da Ganzirri, perchĂ© vogliamo dire la nostra fino all’ultimo minuto dimostrando di poter tenere testa a chiunque”.
Appuntamento da non perdere quello di domenica 27 aprile presso l’impianto sportivo “Sporting Under Bridge” di Torre Faro, con fischio di inizio alle ore 17.