Musica > Cafiso ed il suo sax ospiti nel Cluster BioMediterraneo

Cafiso ed il suo sax ospiti nel Cluster BioMediterraneo

Il sax di Francesco Cafiso suonerà venerdì 29 maggio all’interno del Cluster BioMediterraneo di Expo 2015 per un concerto interamente dedicato alla Sicilia e ispirato alla tradizione bandistica, tanto radicata nella nostra isola e che ha fortemente influenzato la nascita del linguaggio jazzistico.
Con il suo sestetto (Giovanni Amato – tromba, Humberto AmĂ©squita – trombone, Mauro Schiavone – piano, Giuseppe Bassi – contrabbasso, Roberto Pistolesi – batteria) Cafiso proporrĂ  un viaggio musicale avventuroso e appassionante descrivendo i colori, i sapori, i paesaggi e i costumi siciliani con la forza propulsiva e innovativa tipica del suo stile. Special guest dell’evento sarĂ  l’eclettico chitarrista siciliano Francesco Buzzurro, che, con il suo approccio “orchestrale” alla chitarra e uno stile trasversale che fonde il mondo classico con il jazz e la musica popolare, è stato definito da Ennio Morricone «tra i piĂą grandi al mondo perchĂ© capace di far fruire a tutti la musica colta».