Musica > Stadio – L’ala tornante (Radio Date: 16-06-2014)

Stadio – L’ala tornante (Radio Date: 16-06-2014)

‘ALA TORNANTE è la nuova canzone degli STADIO (Gaetano Curreri – Saverio Grandi/Roberto Roversi). Il testo manoscritto del compianto Roberto Roversi è parte di una serie di scritti inediti che il poeta bolognese ha lasciato nel suo studio con la dicitura “Per Gaetano Curreri – Poesie da musicare”:

“Ho imparato proprio da Roberto e Lucio (Dalla, ndr) a scrivere le musiche su versi giĂ  composti, mi hanno insegnato molto in questo senso”, dice Gaetano Curreri, voce degli Stadio. “La canzone parla del ruolo che raccorda i reparti, che unisce la squadra: metaforicamente credo che Roversi volesse proporre la figura di chi va oltre i propri limiti, che esce dal proprio ruolo, per far sì che l’attacco sia sempre in gol, come recita il testo. Insomma, quello che serve oggi al nostro Paese: un’ala che rompa gli schemi!”

Il rapporto tra Roversi e Curreri nasce agli inizi degli anni ’80 quando Gaetano compose la musica per la poesia di “Chiedi chi erano i Beatles” e, da lì, una collaborazione “centellinata” che, però, non si è mai interrotta: tra le canzoni scritte insieme, “Il Duemila, un Gatto e il Re” per il progetto “DallaMorandi”; “Ma se guido una Ferrari”; “Mare doma doma il mare”, dedicata a Maradona; “La ragazza col telefonino” e “Il Filo di Arianna”.
Quella con gli Stadio è stata l’unica collaborazione nella musica d’autore per Roversi, oltre a quella celeberrima con Lucio Dalla, fautore dell’incontro tra Gaetano e Roberto.

Ispirata alle figure delle grandi ali e dei terzini fluidificanti del nostro calcio, che L’ALA TORNANTE sia di buon auspicio per i nostri Azzurri al Mondiale in Brasile!