Musica > Paolo Macagnino – Madame Butterfly (Radio Date: 23-05-2014)

Paolo Macagnino – Madame Butterfly (Radio Date: 23-05-2014)

Paolo Macagnino nasce a Galatina il 15 luglio 1991 nel segno del Rock di stampo britannico ed americano. Inizia il suo percorso musicale cavalcando la scena dell’underground pugliese con la sua ex band, i NOYSE, riarrangiando il repertorio dei suoi grandi idoli ispiratori: da Kurt Cobain (Nirvana) a Freddie Mercury (QUEEN), dai BEATLES ai MUSE, dai COLD PLAY ai LED ZEPPELIN.

Termina la sua esperienza con la band nel 2012 e da allora decide di lavorare piĂą nella formazione musicale in studio, per definire meglio sonoritĂ  e stile della propria personalitĂ  artistica, col suo produttore storico, Gabriele Semeraro.

Decide, per sfida, di affrontare i provini di AMICI di Maria de Filippi, pur sapenso che la propria personalitĂ  artistica stona palesemente con le logiche estetiche e storiche del programma.

Supera le selezioni e si ritrova catapultato all’interno della trasmissione dove emerge per la sua “diversità” rispetto a tutti gli altri cantanti in gara.
Nel corso del programma viene notato da Ornella Vanoni, presente proprio come ospite in una importante puntata del serale, e colpita dalla sua grande energia e originalitĂ  decide di produrre il suo primo disco senza pensarci due volte: UNIVERSI PARALLELI

Il nome dell’album prende spunto dalle diverse contaminazioni musicali che l’artista ha respirato negli anni della sua formazione artistica. L’album UNIVERSI PARALLELI contiene 7 dimensioni parallele, 7 canzoni, ognuna con una sua chiara impronta digitale, 7 mondi musicali da scoprire.

1)UNIVERSI PARALLELI: è la storia di Paolo che scopre l’ “IO ARTISTICO” come dimensione parallela nella propria vita; per questo la musica cambierà il rapporto con una persona.

2)SEMPRE: è la prima ballata. E’ la storia di due persone che si lasciano. Il protagonista del testo conserva comunque i ricordi nella sua memoria, come un qualcosa che vivrà “per sempre” nel suo cuore, poiché l’amore può continuare ad esistere anche senza la presenza fisica dell’altra persona.

3) MADAMA BUTTERFLY: ironia, erotismo e seduzione sono gli ingredienti di questo brano, dedicato ad una musa ispiratrice….

4)LA VOCE DELLE STELLE: Quante volte abbiamo alzato gli occhi al cielo per cogliere la presenza di una persona che non c’è più? Il brano descrive il viaggio dell’artista nell’universo alla ricerca dei confini fisici, per ritrovare suo nonno

5) TI DONO LA VITA: brano ispirato alle tensioni politiche in Medio Oriente. Il popolo, che nella vita reale subisce violenze e oppressioni, all’interno della canzone trova la forza di ribellarsi per cambiare il proprio destino. Preziosa la collaborazione con il rapper Denny Lahome

6) NON ANDARE VIA: è la seconda ballata d’amore. E’ la storia di una persona che viene lasciata di colpo senza aver capito a fondo il motivo di questa decisione apparentemente impulsiva e chiede al suo amore di ripensarci.

7) SOPRA LE NUVOLE: E’ il brano che Paolo dedica a se stesso e a tutte le persone che come lui hanno trovato la forza di superare tutte le difficoltà sul proprio cammino, attraverso la lettura di alcuni segni che se interpretati nel modo giusto sono la chiave per condizionare in positivo la propria storia.