Musica > Elisa – Un filo di seta negli abissi (Radio Date: 31-01-2014)

Elisa – Un filo di seta negli abissi (Radio Date: 31-01-2014)

Dal 31 gennaio è in radio il brano “UN FILO DI SETA NEGLI ABISSI”, terzo singolo estratto da “L’anima vola” di ELISA, già certificato disco di platino per le oltre 60.000 copie vendute (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia). Dal 7 marzo l’artista sarà nei palasport di tutta Italia con “L’ANIMA VOLA Tour”, per presentare dal vivo il suo ultimo progetto discografico, il primo composto da brani interamente in italiano.

L’Ep “L’ANIMA VOLA – THE REMIXES”, che contiene 3 remix del brano di ELISA “L’anima vola”, estratto dall’omonimo album, realizzati da Gabry Ponte, Fish e Latino Pellegrini è disponibile su tutte le piattaforme streaming e di digital download.

“Ecco che” (video al link http://www.youtube.com/watch?v=9QAxaltZ6Z0) è il secondo singolo in radio estratto da “L’anima vola”, è stato scelto da Giovanni Veronesi come tema principale del suo ultimo film “L’ultima ruota del carro”, per cui Elisa ha scritto, per la prima volta nella sua carriera, l’intera colonna sonora. Il primo singolo “L’ANIMA VOLA” (video al link http://www.youtube.com/watch?v=MqhxIQD16EA) è stato certificato disco di platino (dati FIMI / GFK Retail and Technology Italia), grazie al grande successo su iTunes e in radio.

Elisa torna a dar voce al suo poliedrico universo artistico con un disco, “L’anima vola”, di cui ancora una volta è autrice di musica e testi, con alcune importanti eccezioni: “A modo tuo”, brano scritto interamente da Ligabue, il brano “E scopro cos’è la felicità”, con la firma ed un incontro vocale con Tiziano Ferro, “Ancora Qui”, brano il cui testo è stato scritto da Elisa sulla musica del Maestro Ennio Morricone (incluso nella colonna sonora dell’ultimo film di Quentin Tarantino “Django Unchained”) ed “Ecco che”, scritto da Giuliano Sangiorgi su musica di Elisa. La produzione artistica de “L’anima vola” è stata curata da Elisa stessa, con la collaborazione di Davide Rossi, Andrea Rigonat e Christian Rigano.