Musica > Vinicio Capossela arriva in Sicilia con la Banda della Posta

Vinicio Capossela arriva in Sicilia con la Banda della Posta

La calda estate musicale siciliana si arricchisce di un protagonista d’eccezione. Vinicio Capossela porterà il 13 agosto all’Anfiteatro Parco Trinità Manenti di Mascalucia la Banda della Posta e la “Musica per sposalizi”, per l’unica tappa siciliana del mini-tour organizzata da Francesco Amantia Management, con la compartecipazione del Comune di Mascalucia (Ct).

Nel “repertorio” ci sono mazurke, polke, valzer, passo doppio, tango, tarantella, quadriglia e fox trot. Un classico dell’Italia degli anni ‘50-‘60, codificato come genere musicale ben preciso in un periodo nel quale lo “sposalizio” è stato la principale occasione di musica, incontro e ballo. “Lo sposalizio – ha commentato Capossela al varo dell’iniziativa – è stato il corpo ed il pane della comunitĂ , il mattone fondante. Veniva consumato con il cibo e con la musica. Questa musica che accompagnava il rito era musica umile, da ballo, adatta ad alleggerire le cannazze di maccheroni e a ‘sponzare’ le camicie bianche, che finivano madide e inzuppate, come i cristiani che le indossavano”.