Musica > Paul Banks – The Base

Paul Banks – The Base

Secondo album solista per il frontman degli Interpol che abbandona l’alter ego Julian Plenti (con cui nel 2009 pubblicò l’album “Julian Plenti Is … Skyscraper”) per firmare il nuovo album “BANKS” col suo vero nome (come aveva giĂ  fatto a giugno per l’ EP “Julian Plenti…Lives).

Registrato a New York e in Connecticut con il produttore Peter Katis (Interpol, The National, Shearwater, JĂłnsi fra gli altri), “BANKS” è di volta in volta cupo, triste ed esilarante, con canzoni dalle strutture complesse come i brani “The Base” e “Young Again” in cui Paul esplora argomenti che vanno dall’alienazione militare alla perdita dell’infanzia.