Musica > Addio Whitney

Addio Whitney

Whitney Houston è stata l’incarnazione degli anni ottanta: spalline imbottite, scarponcini, pantaloni stretti aderentissimi stile ciclista, il risvolto dei jeans, orecchini dalle grandi dimensioni con la clip, chioma cotonata, make up fluo, fermagli per capelli e la borsetta piatta e rettangolare ovvero l’amata pochette dei red carpet e non solo.
Bellissima, denti perfetti, voce inqualificabile come il suo talento, molti gli stili musicali nel suo repertorio dal soul al pop, dal blues al country alla dance. Video stupendi come quello di I wanna dance with somebody, I have nothing, I will always love you o My love is your love e strabilianti i suoi duetti.

Si è spenta oggi a causa di un cocktail di farmaci ed alcol che l’hanno portato via dalla scena, dalla quale si era già allontanata in passata proprio a causa della dipendenza da droga.

Una cantante eccezionale, ed una voce unica… addio!