Musica > Parisse – My Baby’s Gone (Radio Date: 9 Settembre 2011)

Parisse – My Baby’s Gone (Radio Date: 9 Settembre 2011)

Un anno dopo essersi affacciata per la prima volta sul palcoscenico della radiofonia che conta Valentina Parisse è un’artista che sta bruciando le tappe.

I suoi primi due singoli sono stati accolti con un certo clamore e hanno ottenuto lusinghieri risultati nell’airplay chart nazionale. Non solo: i risultati sono migliorati nel tempo. E vista l’importanza delle emittenti che ha saputo conquistare sapevamo che sarebbe stata solo una questione di tempo prima che qualcun altro si accorgesse delle sue qualità.

Così è stato, e siamo felicissimi di comunicarvi che il suo album d’esordio, Vagabond, sarà distribuito da Sony Music. Già, perché forse non tutti sanno che gli exploits dei precedenti singoli Feel Like Runnin’ e That’s The Way It Goes sono stati ottenuti in maniera totalmente indipendente. Senza neppure avere un contratto discografico Parisse è entrata per ben due volte nell’esclusivo club dei cento brani più suonati in Italia. Qualcosa di veramente fuori dall’ordinario per un’autoproduzione, per quanto supportata da collaboratori di altissimo livello come Steve Galante, Mazen Murad e Phil Palmer.

E’ significativo notare come nel caso di Valentina l’aumento dell’esposizione sia coinciso con una velocissima e tangibile maturazione artistica. Quando ascolterete My Baby’s Gone farete fatica a riconoscervi la leggerezza dei suoi esordi: è una Parisse molto più incisiva e consapevole quella che ha composto e interpretato questa magnifica canzone. Suona come un gigantesco passo in avanti, come uno di quegli instant hits che si ripropongono di insinuarsi nella nostra memoria e rimanervi il più a lungo possibile.

Fate largo a Parisse. Her baby’s gone. And she means it.