Musica > Mario Lavezzi – Non è Una Bella Idea (Radio Date: 02 Settembre 2011)

Mario Lavezzi – Non è Una Bella Idea (Radio Date: 02 Settembre 2011)

Arriva in radio il singolo “Non è una bella idea” di Mario Lavezzi, ad anticipare il suo nuovo album “L’Amore è quando c’è”, in uscita il 27 Settembre su etichetta Universal, a distanza di 11 anni dal suo precedente disco di inediti!

Autore, chitarrista, produttore, cantautore, gli americani riassumerebbero il tutto in una sola parola: “music-maker” (con questa nomina, nel 1983, gli è stato assegnato il Telegatto).

Mario Lavezzi ha voluto riproporre nel nuovo disco quelle sonorità che emergono dal suonare insieme in studio: componendo alla chitarra, ha deciso di imprimere a tutto il progetto una linea prettamente chitarristica, che è evidenziata anche dai riff creati durante la scrittura delle canzoni.

“Non è una bella idea” è stata scelta come primo singolo proprio perché rappresenta bene il taglio artistico dato a tutto l’album: il testo, scritto da Mogol, racconta la convinzione di essersi innamorato della persona sbagliata, ma anche della consapevolezza di non poterne fare a meno. L’amore del resto non sente ragione. Potrebbe essere la storia di due amici che si parlano o di un uomo che parla con se stesso…

Come nessun altro in Italia, Mario Lavezzi è stato componente e fondatore di gruppi come “I Trappers” (prima formazione studentesca di cui ha fatto parte anche Teo Teocoli), “I Camaleonti”, “Flora Fauna e Cemento”, “Il Volo”; è autore di alcune delle più belle canzoni della nostra musica leggera (“Vita” per Dalla e Morandi, “Stella Gemella” scritta con Ramazzotti, ma anche “E la Luna bussò”, “In alto mare” per la Bertè e “E’ tutto un attimo” per la Oxa, fino al primo grande successo, “Il Primo giorno di Primavera” per i Dik Dik, scritta da giovanissimo nel 1969).

Ora “L’amore è quando c’è”, un nuovo disco, altre storie da raccontare …