Musica > I più grandi musicisti con l’UNICEF per salvare i bambini colpiti dalla siccità e dalla fame nel…

I più grandi musicisti con l’UNICEF per salvare i bambini colpiti dalla siccità e dalla fame nel Corno d’Africa insieme per “Il Mese Del Dare”

Il Grammy Award “Concert for Bangladesh” fa il suo debutto su iTunes per il 40° Anniversario; Le vendite saranno devolute dalla Fondazione “George Harrison” all’UNICEF

NEW YORK (July 26, 2011)

Nel 40 ° anniversario del Concerto per il Bangladesh, il primo evento musicale per una causa umanitaria.
Grandi artisti uniti insieme per l’UNICEF, per fornire aiuti di emergenza ai bambini delle regioni colpite dalla siccità nel Corno d’Africa. L’UNICEF considera la situazione nel Corno d’Africa, la “peggiore emergenza umanitaria del mondo”, con la Somalia l’epicentro della crisi.

Per rendere omaggio al concerto per il Bangladesh ei suoi organizzatori George Harrison e Ravi Shankar, questo agosto è stato designato come il “Mese del dare.” Durante il “mese di Dare” tutte le donazioni alla George Harrison Fund for UNICEF trarranno beneficio dell’UNICEF salvavita programmi per bambini nel Corno d’Africa. Per saltare l’inizio di questa iniziativa di raccolta fondi, il George Harrison Fund for UNICEF, fondata da Olivia Harrison, moglie del compianto George Harrison,ha immediatamente donato 1 milione di dollari all’UNICEF per l’emergenza.

Musicisti e artisti di tutto il mondo si impegneranno con i fans ai loro concerti, con pubblicazioni di contenuti nei loro siti web e pagine di Facebook.
Artisti che hanno fatto parte al Concerto originale per il Bangladesh come Ringo Starr, Eric Clapton e Leon Russell, così come Arcade Fire, Monty Python, Elvis Costello, Crosby, Stills e Nash, The Doors, Selena Gomez, The Go-Go, Brian Wilson, My Morning Jacket, Nas, Jackson Browne, e altri ancora. E’ possibile vedere l’elenco completo degli artisti partecipanti, visitando theconcertforbangladesh.com.

“E ‘profondamente incoraggiante vedere come la compassione di musicisti si tramanda di generazione in generazione”, ha detto Olivia Harrison, fondatore della George Harrison Fund for UNICEF “. Nel 1971 la crisi è stata in Bangladesh, oggi è il Corno d’Africa. Il mio ringraziamento va a tutti i musicisti che hanno promesso il sostegno. ”

Il concerto per il Bangladesh album fa il suo debutto oggi in esclusiva digitale su iTunes Store (www.iTunes.com). In onore del spirito altruistico che ha dato vita al Concerto per il Bangladesh, ogni download andrà a beneficio di George Harrison Fund for UNICEF. iTunes, Apple Records Inc., e tutti, gli artisti autori ed editori associati al concerto non mancheranno di tenere alcun reddito dalla vendita digitale dell’album e rinunciare a tutte le tasse.

Ci saranno oltrei 72 ore di eventi on-line, il concerto per il Bangladesh film è stato disponibile per lo streaming gratuito nella sua totalità Sabato 30 Luglio e Lunedi, 1 agosto su iTunes, e georgeharrison.com theconcertforbangladesh.com.

Nel 1971 George Harrison, e Ravi Shankar organizzavano due concerti al Garden di New York al Madison Square che ha riunito un cast di musicisti per avvertire il mondo delle sofferenze del popolo del Bangladesh, vittime delle inondazioni, carestia e guerra civile. Il concerto per il Bangladesh, che ha sostenuto i programmi dell’UNICEF nel paese, ha aperto la strada alle stars, creando un modello di concerto benefico, che continua a muovere cuori e raccogliere fondi ancora oggi. Nella tradizione stabilita da George Harrison e Ravi Shankar, The George Harrison Fund for UNICEF continua a sostenere i programmi UNICEF in Bangladesh e ha ampliato la sua portata in altri paesi dove i bambini sono a rischio.

Oggi il Corno d’Africa si trova ad affrontare ciò che viene chiamata la peggiore siccità degli ultimi 60 anni, e la carestia è stata dichiarata dalle Nazioni Unite in due regioni della Somalia meridionale. Più di 2 milioni di bambini sono affetti da malnutrizione acuta, tra cui mezzo milione di bambini che sono a rischio imminente di morte se non ricevono assistenza immediata.

“Quaranta anni fa questo mese di agosto, l’amicizia tra George Harrison e Ravi Shankar cambiato per sempre la musica e la vita di innumerevoli bambini del Bangladesh. Oggi milioni di bambini nel Corno d’Africa hanno disperatamente bisogno del nostro aiuto.

Un messaggio video breve con le informazioni sulle modalità di aiuto è disponibile in streaming su www.georgeharrisonfundforunicef.org e su iTunes.