Musica > Robbie Robertson – He Don’t Live Here No More – il nuovo singolo!

Robbie Robertson – He Don’t Live Here No More – il nuovo singolo!

ROBBIE ROBERTSON
Album: “How To Become Clairvoyant”
http://www.robbie-robertson.com/

Il primo album dopo più di 10 anni sarà pubblicato il 12 Aprile 2011 per 429 Records e distribuito da Fontana International/Universal

Prodotto da Marius De Vries e Robertson

Con la partecipazione di Eric Clapton, Steve Winwood, Robert Randolph, Trent Reznor e Tom Morello.

Il 12 Aprile 2011 la 429 Records pubblicherà “How To Become Clairvoiant”, il quinto album da solista (il primo dopo più di dieci anni) di ROBBIE ROBERTSON.
Eric Clapton (co-autore di tre delle traccie contenute nel disco), Tom Morello e Robert Randolph sono solo alcuni degli artisti che hanno preso parte a questo disco, prodotto da Marius de Vries e Robertson. “How To Become Clairvoyant” vanta inoltre al suo interno le partecipazioni di Steve Winwood, Trent Deluca, Dana Glover, Angela McCluskey, Taylor Goldsmith, Pino Palladino e Ian Thomas.

We had dreams/when the night was young
We were believers/when the night was young
We could change the world/stop the war
Never seen nothing/like this before
But that was back/when the night was young
“When The Night Was Young”

Dopo i suoi ultimi due lavori “Music for The Native Americans” (1994) e “Contact From The Underworld Of Redboy” (1998), con “How To Become Clairvoyant” Robertson regalerà canzoni come “This Is Where I Get Off”, dove per la prima volta parla di quando lasciò i The Band:

“Non ero mai riuscito prima d’ora a parlare di quei tempi” dice Robertson, “Non mi sentivo a mio agio. Ma ora è passato abbastanza tempo e tutte quelle emozioni e quei pensieri erano finalmente pronti ad uscire, e con una certa urgenza.”

E “When The Night Was Young”, una toccante riflessione sull’idealismo giovanile nella quale l’autore si chiede “What is lost? What is missing?”.

“Molti brani di questo nuovo disco sono sperimentali”, dice Robertson che è stato co-produttore dell’album con Marius de Vries (Massive Attack, Bjork, Rufus Wainwright). “abbiamo voluto esplorare nuovi mondi e sconfinare il più possibile con musica e testi.”

Fino ad arrivare a “He Don’t Live Here No More” nel quale Robertson parla del proprio periodo di eccessi.

Nominato tra i 100 più grandi chitarristi di sempre dal Rolling Stone, ROBERTSON fu il membro fondatore dei The Band e autore di grandi classici come “The Weight”, “The Night They Drove Old Dixie Down” e “Up On Cripple Creek”.
Il concerto d’addio dei The Band nel 1976, fu documentato da un video, per la regia di Martin Scorsese nel film The Last Waltz e il gruppo entrò a far parte della Rock And Roll Hall Of Fame nel 1994.
Negli ultimi anni inoltre ROBBIE ROBERTSON a preso parte alla stesura delle colonne sonore di film come Phenomenon (con il quale ha vinto un Grammy Awards con il brano “Change The World”), Ranging Bull, The King Of Comedy, Gangs Of New York e Shutter Island.

This is where I get off This is where I move on
I know where I went wrong
‘Long the way –“This Is Where I Get Off”

ROBBIE ROBERTSON

Singolo: “He Don’t Live Here No More”

Written by Robbie Robertson
Published by: Point Conception Music (ASCAP) admin WB Music Corp/WB Music Corp (ASCAP)

—————————————————————————-

SPIN-GO Srl

www.spin-go.it