Musica > Davide Miotti – Danza (Radio Date: 25 Marzo 2011)

Davide Miotti – Danza (Radio Date: 25 Marzo 2011)

“Cambiare rotta, cambiare traiettorie, cambiare abitudini: IL VOLO CHE NON SO è la vita che ho davanti, che voglio diversa da quella di oggi. Chi può dire se migliore o peggiore, solo diversa. E il presente deve diventare passato al più presto, cadendo come una stella, in silenzio. Niente altro so, se non che questo passaggio sarà un volo, un volo che non conosco.”

Con questo lavoro discografico, Davide completa un percorso da solista avviato nei mesi scorsi con “Dolce” , “Vali” e “Respira”. Un percorso per musica e parole curato passo dopo passo da una selezione minuziosa di brani capaci di raccontare e di emozionare.
Prima de “IL VOLO CHE NON SO”
Nel 2003 Davide Miotti si presenta, in coppia con il fratello Luca, con il primo singolo “Ora o mai!”, una melodia orecchiabile in linea con il moderno pop italiano. Il ritornello, diretto e di sicura presa, ha convinto molte radio a ripetere per più settimane la programmazione.
Il secondo singolo è “Che tempo fa?” e precede, nell’estate 2006, il primo album: “Discontinuo blu”. Un album realizzato con gli arrangiamenti di Maurizio D’Aniello e le chitarre di Stefano Brandoni. Ai testi, con Mauro Meazza, partecipa un altro big: Cheope, autore per i più grandi nomi della musica leggera italiana. “Discontinuo blu” è anche il titolo del primo singolo dell’album, un brano pop/rock dalle immagini suggestive. Il suono si apre decisamente a una dimensione internazionale. “Discontinuo blu” diventa uno dei trenta brani di musica italiana più trasmessi.
Dallo stesso album, nei mesi successivi, viene presentato il secondo singolo, “Fai che ci credi”, con un video di grande forza espressiva, incentrato sulle evoluzioni di una gara di ginnastica ritmica.
Nel 2009 Davide pubblica il singolo “DOLCE”, raccontato dal video affidato alla regia di Gaetano Morbioli, un protagonista della musica per immagini, che ha ottenuto una buona programmazione sui canali tv musicali. Nell’autunno, il primo singolo da solista, “VALI”, il cui video realizzato a Verona sempre da Gaetano, racconta in chiave moderna e attuale la storia di Giulietta e Romeo. Primavera 2010 è il momento di “RESPIRA”. Immediato e incalzante, “RESPIRA” mette in evidenza l’intensità dell’interpretazione di Davide e riassume bene il suo progetto musicale: semplice e non banale, nei suoni e nel testo, attento alle novità ma alla ricerca di un senso più duraturo e profondo. “RESPIRA” racconta la voglia di essere se stessi, di respirare quel che c’è attorno, di non farsi soffocare da ciò che fa male. E la musica corre sul respiro di chi è capace di ritrovarsi. Adesso arriva Danza ultimo estratto in ordine di tempo dall’album.

www.myspace.com/davidemiotti
www.facebook.com/davidemiotti
www.davidemiotti.it