Musica > Alexis Jordan – Good Girl

Alexis Jordan – Good Girl

Alexis Jordan si conferma la grande scoperta del 2011!

Dopo il successo mondiale ottenuto con “Happiness”, ecco il nuovo singolo che conferma ALEXIS JORDAN tra le migliori artiste in circolazione

Ora che Alexis ha avuto la possibilità di lavorare con alcuni dei più ricercati produttori del settore, l’artista si sta preparando a lanciare il suo album di debutto che è un insieme universale di canzoni che, non solo mostrano la sua voce incredibile, ma veicolano anche un messaggio costruttivo, una rarità nella musica mainstream di oggi.

Con tutte le stelle che riempiono il nostro cielo, ci sono pochissime che brillano come l’ultima firma Star Roc / Roc Nation, Alexis Jordan. Con fluenti capelli rossi, così vibrante come la sua personalità,a soli 18 anni, Alexis possiede una voce che promette di illuminare il nostro mondo. “Posso solo cantare le canzoni che vengono dal mio cuore”, dice la cantante / songwriter compassionevole giovane donna la cui musica promuove la positività e rispetto di sé.”Perché se io la sento, so che andrà bene”, aggiunge.

“Nel momento in cui Alexis entrò nel nostro studio ci ha regalato quella sensazione speciale”, dice Tor del team di produzione hit-making, Stargate. ” È stato tutto in un momento… “Questa ragazza ha talento, firmiamola!”.
“Noi non sapevamo nulla di Alexis, almeno fino a quel punto , ma come abbiamo iniziato a registrare è diventato chiaro che, non solo lei è una cantante di classe mondiale, ma è intelligente, sicura di sé, a tutto tondo con un grande capacità di intrattenitrice. Mikel ha aggiunto di Stargate, “Alexis raccoglie documenti, passa attraverso testi, analizza ogni sua performance. Ci sentiamo come se avessimo trovato un diamante grezzo. Solo che non è così ruvido!”

Nata a Columbia, South Carolina, Alexis incarna il nuovo spirito d’America con il suo ricco bagaglio culturale che comprende il patrimonio portoricano di suo padre e sua madre afro-americani, nativi americani e di origine europea. Canta da quando ha iniziato a parlare e scrive canzoni da quando aveva 11 anni. Alexis si trasferì con i genitori e tre fratelli più giovani a Santa Clarita, in California, per perseguire una carriera nelle arti. Dopo aver eseguito l’inno nazionale per la United States Air Force Academy, il grande talento ha cominciato ad attirare un sacco di attenzione. Ben presto, le fu chiesto di cantare alla partenza delle varie partite di baseball di livello professionista, che in breve le ha dato modo di avere grande visibilità.

“Quando avevo 12 anni, ho aperto per Smokey Robinson con un tributo a Stevie Wonder “, ricorda Alexis. “Ho cantato ‘Ribbon In The Sky’ e Stevie era dietro le quinte
Mentre lei continuava a cantare in occasione di eventi di alto profilo in tutto il paese, Alexis trascorso gli anni successivi a scuola, a lavorare come attrice professionista, appare su soap opera e spot pubblicitari.
Con abilità performance affilata e più fiducia che mai, la famiglia si recò a Atlanta, Georgia per il suo fiorente scena musicale e fucina di produttori di talento. Alexis ha cominciato a fare i video di YouTube. Anche se sarebbe questi stessi clip online che alla fine la sua terra il contratto discografico che voleva, Alexis non è mai stata pazza per l’idea di cantare davanti a un computer. “Ero come, mamma, questo non è così cool!” ricorda Alexis. “I bambini non cantano davanti alle telecamere, è strano. Non sembrava naturale a tutti! Ma dopo che l’ho fatto per un po ‘ho pensato che fosse divertente.”
Nel settembre del 2008, la sua pagina di YouTube ha accumulato milioni di visita. A quel tempo Stargate ha contattato Alexis.

I creatori colpito responsabile per # 1 hits come Rihanna, “Take A Bow” e Ne-Yo “Miss Independent”, che è entrato in una partnership con la Roc Nation formando Star Roc, preso accordi per volare il cantante poliedrico out a New York per una sessione di incontro e di registrazione. “Pensavo che se non mi ama allora non mi hanno volare fino alla New York”, dice Alexis. “Sapevo di avere una buona chance. Una volta che ho avuto lì abbiamo registrato alcune canzoni e Jay-Z è venuto in studio. Ero così eccitato! E la prossima cosa che sapevo è stato firmato a StarRoc / Roc Nation”.