Musica > Babaman – La Coca

Babaman – La Coca

Il 12 Ottobre 2010 è uscito “Raggasonico” una nuova pagina della discografia di Babaman destinata a dare una nuova svolta alla scena reggae-dancehall italiana, che è in continua crescita e sta sempre più raccogliendo consensi e interessi sia dagli addetti ai lavori sia dal pubblico.
Il disco “Raggasonico” è un album potente, ispirato, maturo e attraverso le sonorità del reggae vengono affrontati con impegno e attenzione tematiche come religione, amore, società moderna e droga.

Proprio su questa tematica Babaman ha scritto uno dei pezzi più apprezzati del disco, una vera e propria presa di posizione sul tema – scottante e quantomai attuale – della degenerazione dell’uso della sostanza, che sta dilagando tra i consumatori più piccoli, under 18.
“La Coca” è un pezzo in pieno stile dancehall, un ritmo incalzante per un racconto sul classico “invasato” da cocaina.
E’ senza ombra di dubbio uno dei pezzi più richiesti ai live, più apprezzato dal pubblico (basta vedere i tanti commenti rilasciati dai fans sul senso del testo) e in definitiva uno dei migliori del disco di Babaman.

“Secondo me ce ne accorgeremo in futuro di quel che sta accadendo adesso: ragazzi anche minorenni prendono cocaina come ai miei tempi ci fumavamo le sigarettine di nascosto e questo porterà a una generazione di quarantenni fusi. I ragazzi sono molto confusi, anche per colpa di alcuni miei colleghi che parlano con troppa leggerezza di certe cose”
(intervista con Sky Magazine Ottobre 2010).

Estratto del testo:
E’ un mondo pieno di demoni, pieno di demoni, pieno di demoni.
E’ un mondo pieno di demoni, pieno di demoni, pieno di demoni.
E’ un mondo pieno di demoni, pieno di demoni, pieno di demoni.
E’ un mondo pieno di demoni, Lord have mercy.
A me basta un grosso spliff ed io non chiedo di più no, la bamba te la puoi ficcare tutta nel, bum!
Selassie mi protegge da questo mondo impuro.
Li vedo molto male i quarantenni del futuro, vedo depressione vedo gente al muro,
vedo la solitudine nella gioventù.
A chi ti offre coca digli v********o perché chi ci guadagna sei tu!”

Il disco è prodotto da Produzioni Oblio che dal 1997 si occupa di l’hip hop e in generale black music Italiana.
Attualmente le division di booking e management cura gli interessi di: Enmicasa, Vacca e Babaman. www.areadicontagio.com
“Raggasonico” è distribuito Universal Music