Musica > Hurts – “Stay” (Radio Date: 31 Dicembre 2010)

Hurts – “Stay” (Radio Date: 31 Dicembre 2010)

Il gruppo rivelazione del 2010 torna ad inaugurare il 2011 con un nuovo bellissimo singolo: STAY

DOPO IL CLAMOROSO SOLD OUT DEL LORO ESORDIO A MILANO AD OTTOBRE,
TORNA IN ITALIA NEL 2011 UNO TRA GLI ACT PIU’ APPLAUDITI DELL’ANNO IN CHIUSURA.
TRA SYNTH-POP E SFUMATURE DARK&GLAM PRESENTANO IN UN NUOVO SHOW IL DISCO DI DEBUTTO, HAPPINESS, CHE LI HA GIA’ FATTI ELEGGERE EREDI DI DEPECHE MODE, HUMAN LEAGUE E ULTRAVOX.

Figli legittimi degli anni’80 e della new wave synth-pop di ispirazione tipicamente inglese, Hurts tornano in Italia per un’imperdibile data a febbraio 2011.
Musica elettro-pop per questo duo formato da Adam Anderson e Theo Hutchcraft ma che ha rimandi al rock oscuro e cupo di Joy Division e New Order.
Chiari i loro richiami alle raffinatezze pop di Depeche Mode, Human League e Ultravox. Il duo mancuniano, dopo il sold out milanese di ottobre, presenta in un nuovo show il debutto Happiness, tra i migliori esempi di synth-pop degli ultimi anni e reso celebre dai singoli Better Than Love e Wonderful Life, tra i singoli più programmati dai network radiofonici e TV italiani degli ultimi mesi.
Oscuri, cupi ma pop nell’anima Hurts, dopo aver vissuto in tantissimi luoghi diversi in UK, ma anche in Italia (a Verona pare abitassero a casa di una soprano) e Berlino dove sono stati più volte contattati da diverse etichette discografiche, oggi si apprestano a diventare una delle realtà più chiacchierate della nuova scena wave inglese. Il futuro è dalla loro parte, come del resto il glamour della loro immagine, un bianco e nero quasi anni ’40, gelido e distaccato, ma che affascina e promette grande carica e suggestione nelle esibizioni dal vivo.