Musica > The Script – “Nothing”. Radio Date: 19 Novembre 2010

The Script – “Nothing”. Radio Date: 19 Novembre 2010

Dopo il grandissimo successo ottenuto in tutto il mondo con “FOR THE FIRST TIME” nell’Airplay,
i The Script tornano con il fortissimo singolo “NOTHING”,
brano che si annuncia come l’ennesimo successo della band Irlandese.

Science & Faith è rimasto nella prima posizione nella classifica UK per tre settimane e continua a sorprendere per i risultati di vendita in tutto il mondo.

Danny O’Donoghue, Mark Sheehan e Glen Power, meglio noti come The Script, stanno per tornare con il seguito del fortunatissimo album di esordio uscito nel 2008 (1,8 milioni di copie vendute).

Una miscela di ritmi hip hop, delicate melodie, motivi vivaci e testi toccanti, in cui la morbida voce di Danny svetta su ritornelli da cantare a squarciagola: questo è Science & Faith, e non ha nulla del “difficile secondo album”.

In fase compositiva, il trio originario di Dublino ma residente a Londra ha creato senza il minimo sforzo alcuni piccoli poemi epici, seri e carichi di emozione. Ne sono un esempio “Exit Wounds”, che documenta i danni che le relazioni possono provocare, e “You Won’t Feel A Thing”, sulle difficoltà sopportate per proteggere i propri cari.

Spiccano inoltre il primo singolo “For The First Time”, che sarà pubblicato il 5 settembre, e “Nothing”, una telefonata straziante e in preda ai fumi dell’alcool a un amore perduto (“Ci siamo passati tutti”, dice Danny). Ecco poi “If You Ever Come Back”, una porta aperta al possibile ritorno di una persona amata, e la title track “Science & Faith”, che posiziona l’amore universale tra i sentimenti fondamentali

“Cerchiamo sempre di trattare questi argomenti con un certo ottimismo”, insiste Danny. “Parlare di emozioni complesse nel modo più semplice: è questa la sfida”.

“Al primo ascolto, i temi delle canzoni possono sembrare deprimenti”, aggiunge Mark. “Ma essendo irlandesi, c’è sempre un fondo di speranza. Si tratta di acquisire le capacitĂ  per superare le cose. Gli irlandesi sono così: per quanto le cose si mettano male, ci si tira sempre su e si va avanti”.

Con una manciata di hit quali “We Cry”, “Breakeven” e “The Man Who Can’t Be Moved”, l’album The Script (2008) andò dritto al numero uno delle classifiche in Gran Bretagna e in Irlanda. Inoltre il disco valse al trio un invito personale di Paul McCartney ad aprire una serie di suoi concerti americani negli stadi.
Preparatevi, perché Science & Faith avrà un impatto altrettanto forte.

I The Script sono Danny O’Donoghue (voce/tastiere), Mark Sheehan (chitarra) e Glen Power (batteria).