Musica > KT Tunstall: Fade Like A Shadow

KT Tunstall: Fade Like A Shadow

Il nuovo singolo della cantautrice scozzese KT TUNSTALL accompagna l’uscita del nuovo disco “TIGER SUIT” (terzo album di inediti della sua carriera) il 26 ottobre su etichetta EMI Music.

Dopo un tour mondiale di grandissimo successo, nel 2009 KT (vincitrice tra l’altro di alcuni dischi di platino e nominata per i Grammy Awards) inizia a registrare i demo per “Tiger Suit” nello studio di registrazione alimentato a energia solare che ha costruito nella sua casa, nella campagna inglese.

Il titolo “Tiger Suit” arriva da un sogno ricorrente che KT ha avuto per anni; nel sogno lei e suo fratello si trovavano in compagnia di una tigre, ma non ne erano spaventati, anzi, c’era intorno a loro una sorta di protezione, di armatura, in inglese “suit of armour”, da cui “Tiger Suit”.

Dopo aver completato la pre-produzione agli Sarm Studios di Londra, a gennaio la scozzese KT vola a Berlino per tre settimane di registrazione presso i celebri Hansa Studios, dove hanno visto la luce numerosi album leggendari come “Heroes” di David Bowie, “Achtung Baby” degli U2 e “Lust for Life” di Iggy Pop. I tocchi finali alla produzione vengono invece dati ai RAK Studios di Londra. Produttore dell’album è Jim Abbiss, già al lavoro con Arctic Monkeys, Adele, Kasabian, Editors e molti altri.

KT descrive la sua musica come “Nature Techno” (suoni naturali ed elettronici si intrecciano a formare un tessuto quasi dance), e collabora alla scrittura di svariati pezzi con autori e produttori di serie A come Linda Perry e Greg Kurstin, ma anche con i suoi collaboratori storici Martin Terefe e Jimmy Hogarth, entrambi al suo fianco anche per “Drastic Fantastic” e “Eye To The Telescope”, disco di platino nel 2006. Il timbro e le sonorità sono sempre peculiarmente sue, ma la musica ha un impatto molto più maturo e contemporaneo. Nel 2007 “Drastic Fantastic” debutta al No. 9 nella Billboard Top 200 Album Chart e lancia la hit “Hold On”, per varie settimane stabile alla N°1 in classifica.

Il precedente “Eye to the Telescope” debutta invece alla posizione N°47 e vende più di quattro milioni di copie in tutto il mondo, trainato dai tre singoli “Black Horse the Cherry Tree” (nomination per Best Single ai Grammy Awards) “Suddenly I See” e “Other Side of the World”.