Musica > Terzo singolo per Tony Maiello – “Echo”

Terzo singolo per Tony Maiello – “Echo”

Durante la lavorazione de “Il linguaggio della resa”, brano che dà titolo al nuovo album, Tony conosce su facebook una giovane artista maltese, Brooke Borg, che si è interessata a lui guardando X factor dalla sua Malta. Brooke è stata scoperta ancora quattordicenne dal manager e produttore inglese Joshua Alamu, conosciuto per le sue collaborazioni con artisti come Will Young, Beverley Knight e Westlife. Tony e Brooke propongono ai loro rispettivi produttori un duetto, dopo che reciprocamente hanno sentito di avere la stessa direzione artistica e di condividerne i valori. Il Brano “Echo” è un progetto scritto e prodotto da Steve Russel, co-autore della hit mondiale “No air” di Jordin Sparks feat. Chiris Brown. Il produttore americano vanta nelle sua discografia collaborazioni con artisti di cui Tony si è sempre interessato, da Justin Timberlake a Brian Mcnight, sembra quasi una favola…All’inizio di Settembre i ragazzi seguiti da Joshua incidono il brano “Echo”, che è stato inserito sia nell’album di Tony, sia in quello di Brooke. La giovane artista debutta nella “Uk club chart” al 30 esimo posto con il singolo “Achilles Heel”.

Tony Maiello – Biografia
Tony nasce a Castellammare di Stabia il 15 Marzo del 1989. Il suo istinto verso la musica e spettacolo si vede subito. Il suo contatto con la discografia, però nasce per caso. Nel Gennaio 2008 si trova a Roma e sente parlare di X factor. Decide di provare. I provini procedono, supera tutti i traguardi fino ad arrivare al bootcamp della Maionchi, che lo porterà con sé nei 5 finalisti delle selezioni della sua categoria. L’avventura a X factor dura fino all’ultima puntata, arriva quarto. Liberato dagli impegni contrattuali provenienti dalla iscrizione al talent, viene messo sotto contratto da Non ho l’età, la quale fin da subito crede nelle sue qualità non solo artistiche ma anche di autore, compositore ed di interprete. Tony firma così il suo contratto discografico con l’etichetta discografica di Mara Maionchi e Alberto Salerno. Nonostante il primo Ep di inediti non si imponga sul mercato, Non ho l’età continua a investire risorse lavorative sul giovane cantante in cui crede fermamente. Come per ogni emergente la strada del successo è lunga e difficoltosa. Mara Maionchi e Alberto Salerno decidono così di presentare Tony a Sanremo nella Categoria “Nuova Generazione” con “IL LINGUAGGIO DELLA RESA”, brano con il quale Tony Maiello vince la sua categoria. Il brano viene trasmesso dalle più importanti emittenti radiofoniche, il video gira molto bene su tutte le piattaforma tv e web. La primavera – estate è ricca di appuntamenti promozionali e di serate in giro per l’Italia, dove trova il suo habitat naturale, il contatto con la gente. In Giugno esce il secondo singolo “Come gli altri” che prosegue nel far conoscere Tony al grande pubblico. L’album, inoltre, contiene il brano “Echoe” in cui per la prima volta Tony canta in inglese duettando con una giovane artista di Malta, Brooke Borg. Il brano è l’ultimo singolo estratto da “Il linguaggio della resa” perché Tony ora è già impegnato nella composizione di nuovi pezzi per il prossimo album, di cui l’uscita è prevista per Marzo 2011.