Musica > I Jethro Tull a Taormina

I Jethro Tull a Taormina

Taormina Arte 2009 presenta un programma ricco di eventi di grande qualità e selezionati appositamente per soddisfare i gusti musicali e artistici di un pubblico esigente e di tutte le età. E il concerto dei Jethro Tull in programma al Tetro Antico di Taormina il 7 luglio è uno di quegli appuntamenti destinati a restare nella storia di Taormina Arte come già accaduto per Bob Dylan, Elthon John, Peter Gabriel, The Cure e tanti altri ancora.
I Jethro Tull (il concerto è organizzato da Taormina Arte in collaborazione con Blue Sky Promotion) tornano in Italia per continuare la festa dei 40 anni di carriera, compiuti nel 2008. Era il 1968 infatti quando sulla scena del rock arrivò qualcosa di nuovo. Uscì l’album This Was, un disco dove il leader invece di suonare la chitarra o le tastiere, utilizzava il flauto per dare colore a un suono proveniente dal blues con qualche innesto jazz e rock. Quel musicista era Ian Anderson, compositore della maggior parte dei brani, che con il passare degli anni avrebbe consolidato la sua posizione all’interno del gruppo scrivendo una serie di successi che hanno fatto la storia del rock (Aqualung, Thick as a Brick e Songs from the Wood, tanto per fare alcuni nomi) e vendendo milioni di dischi in tutto il mondo.