Good News > Parte domani da Vizzini il progetto “Territori del vino e del gusto”. Fino ad ottobre in programma…

Parte domani da Vizzini il progetto “Territori del vino e del gusto”. Fino ad ottobre in programma in Sicilia 34 eventi

Parte domani, da Vizzini, il progetto “Territori del Vino e del Gusto – alla ricerca del Genius Loci”, promosso e organizzato dall’assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, in collaborazione con il Mibact, che punta alla valorizzazione del segmento turistico culturale attraverso la realizzazione di un calendario unico delle più importanti manifestazioni enogastronomiche siciliane.

“L’indagine sull’attrattività turistica della Sicilia – spiega l’assessore Anthony Barbagallo – ci consegna un’immagine dell’isola come destinazione prediletta sopratutto per l’appeal che suscitano i valori immateriali del suo territorio, soprattutto i suoi prodotti enogastronomici, apprezzati principalemente dagli stranieri”.

“La rete della nuova offerta turistica – continua – prevede la creazione di una apposita Dmo (Destination Managment Organization) Enogastronomia che poggia sul paesaggio e sulle tradizioni locali legate al mondo della terra, sul buon cibo e sul buon vino. Vizzini, per le sue connotazioni storiche, culturali ed enogastronomiche, già punto di riferimento per gli itinerari degli scrittori avviati a partire da Giovanni Verga, da l’avvio ad una grande scommessa culturale e turistica che contiamo di inserire nell’accordo quadro con il ministero dei Beni Culturali affinché diventi una rete strutturata e non episodica in grado di sostenere l’intero comparto turistico legato alla enogastronomia”.

Vizzini è all’interno di 34 eventi che da aprile alla fine di ottobre animeranno con sagre ed eventi enogastronomici l’offerta turistica. Una rete già presentata a Verona al Vinitaly. In ognuno dei 34 eventi, d’intesa con Slow Food Sicilia saranno realizzati i “laboratori del gusto” che coinvolgeranno le comunità interessate e le aziende presenti sul territorio”.