Good News > La Sicilia si conferma patria del gusto con 14 ristoranti stellati

La Sicilia si conferma patria del gusto con 14 ristoranti stellati

Sono 14 i ristoranti stellati siciliani per la Guida Michelin 2017. Poche le novità di questa edizione della Michelin: solo un nuovo stellato a Modica per Accursio, il ristorante di Accursio Craparo nato nel 2014 dopo la sua esperienza alla Gazza Ladra, dove nel 2008 aveva già conquistato la sua prima stella.
Quattro ristoranti hanno ottenuto la doppia stella michelin: Pino Cuttaia con la sua La Madia a Licata (Agrigento), Principe Cerami dello chef Massimo Mantarro al San Domenico Palace di Taormina (Messina); il Duomo di Ciccio Sultano a Ragusa Ibla e vicino la Locanda Don Serafino con Vincenzo Candiano.

Le “stelle” siciliane

Coria, Caltagirone (CT)
Shalai, Linguaglossa (CT)
Signum, Eolie / Salina (Me)
Cappero, Eolie /Vulcano (Me)
La Capinera, Taormina Lido di Spisone (Me)
I Pupi, Bagheria (Pa)
Bye bye Blues, Mondello (Pa)
Il Bavaglino, Terrasini (Pa)
Accursio, Modica (Rg)
La Fenice (RG)

Nella foto Massimo Mantarro