Good News > Ultimi appuntamenti live dell’estate 2016 con Annalisa e i Nomadi

Ultimi appuntamenti live dell’estate 2016 con Annalisa e i Nomadi

Gli ultimi appuntamenti live dell’estate siciliana vedono protagonisti i comuni di S. Domenica Vittoria (Me), Mistretta (Me) e Campofelice di Roccella (Pa). I due comuni messinesi ospiteranno il 4 settembre (S. Domenica Vittoria) e il 10 settembre (Mistretta) il “Se avessi un cuore Tour” di Annalisa, mentre il 5 settembre a Campofelice di Roccella toccherà al “Come potete giudicare Tour” dei Nomadi. I tre eventi, voluti dalle rispettive amministrazioni comunali ed organizzate da Giuseppe Rapisarda Management, sono ad ingresso gratuito.

Annalisa, reduce dal successo di Sanremo con “Il diluvio universale”, sarĂ  il 4 settembre in Piazza Marconi a S. Domenica Vittoria (ore 22) e il 10 settembre nella Piazza San Felice di Mistretta (ore 21). Il nuovo Tour vede un’ambientazione internazionale e un’interpretazione intensa che si snoda attraverso due ore di live. Se nel tour di “Splende” aveva giĂ  chiarito dove può arrivare con la sua voce e la sua forza sul palco, qui trova una veste comodissima nella quale diventa perfetta.
Annalisa non è piĂą solo il talento di “Amici”, ma un nome della musica con un’identitĂ  palpabile che trova oggi il suo filo logico e la sua prima maturitĂ . Le sue canzoni del passato acquisiscono una pelle nuova, con arrangiamenti pensati ad hoc. Ad accompagnarla sul palco una band composta da Marco Dirani al basso, Donald Renda alla batteria, Lapo Consortini alle chitarre e Daniel Bestonzo alle tastiere.

Passano i decenni ma per i Nomadi l’estate è sempre la stessa. Un costante, ininterrotto “trasloco” da un palco all’altro. Il 2016 rappresenta per la band il 53° anno dalla fondazione, da quel giorno “magico” in cui iniziò l’avventura di Beppe Carletti e dell’indimenticato Augusto Daolio.
Il “Come potete giudicare Tour” sarà il 5 settembre a Campofelice di Roccella (Piazza Garibaldi, ore 21:30). Lo show cambia ogni sera. La band è una delle poche al mondo a poter permettersi di scegliere la scaletta quotidianamente, grazie alle trecento canzoni in repertorio. Ad oggi il gruppo emiliano conta 52 lavori, fra dischi in studio, live e raccolte per un totale di 15.000.000 di copie vendute.