Good News > La FAM Gallery rende omaggio ad Agrigento

La FAM Gallery rende omaggio ad Agrigento

Un omaggio ad Agrigento che nel suo immaginario diventa Girgenti, luogo di un passato prossimo appena trascorso del quale si ricorda la bellezza, da cui trarre sensazioni. Nascono per strada, gli acquerelli di Simone De Marco, classe ’84, protagonista della nuova mostra alla FAM Gallery (via Atenea) di Agrigento che decide di scommettere su un giovane artista che rende un tributo alla Sicilia. Una trentina di lavori raffinati, concepiti proprio per “Around Girgenti”, la mostra inaugurata sabato 30 luglio, che resterà esposta fino al 28 agosto.

Acquarelli en plein air che ritraggono luoghi cari alla memoria, suggestioni antiche, angoli della Agrigento medievale, piazze, viuzze, il mare, cui De Marco tenta di restituire l’originaria bellezza. Secondo Paolo Minacori, curatore di Fam Gallery, “Simone De Marco non compie un viaggio nostalgico tra i ricordi della vecchia Girgenti, piuttosto declina un monito: la bellezza non è perduta, va disvelata attraverso la sua riscoperta, lui la compie lavorando sull’essenziale, giocando sulle forme, agendo sulla sottrazione del ridondante”.

“Rinnovando tradizioni letterarie e repertori iconografici consolidati nel tempo, l’intensitĂ  lirica delle vedute iridescenti e gentili di De Marco restituisce allo sguardo, paesaggi cari – scrive Cristina Costanzo nella presentazione in catalogo – marine dove il tempo sembra essersi fermato: la splendente Scala dei Turchi o la piĂą intimista Torre di Carlo V; scorci urbani quotidianamente vissuti come il quartiere Rabato, via Atenea, viale della Vittoria, la Stazione, in cui la figura umana è depositaria di un muto dialogo con lo scenario di cui è parte inscindibile”.