Good News > Saline di Trapani: è partito l’iter per la candidatura a patrimonio dell’Unesco

Saline di Trapani: è partito l’iter per la candidatura a patrimonio dell’Unesco

Il Libero Consorzio di Trapani fa sul serio e, tramite un atto del commissario straordinario Giuseppe Amato, ha avviato l’iter per la candidatura delle Saline a patrimonio Unesco. È un territorio “dalle straordinarie ricchezze culturali, ambientali, paesaggistiche, naturalistiche e faunistiche” e “attraverso la candidatura di rilievo internazionale, può essere maggiormente conosciuto al di fuori dei confini regionali e nazionali, con maggiori potenzialità di visibilità turistica”, si legge nelle motivazioni alla base dell’atto di indirizzo per l’inserimento nella World Heritage list dell’Unesco dell’ Area vasta delle Saline di Trapani, Paceco e Marsala, con epicentro l’isola di Mozia.