Good News > EVENTI – La grande lirica torna a Taormina

EVENTI – La grande lirica torna a Taormina

Sulla scia del grande successo degli ultimi anni, il Festival Euro Mediterraneo consolida la sua programmazione dedicata all’opera lirica nei due più importanti teatri di pietra siciliani, il Teatro Antico di Taormina e il Teatro Greco di Siracusa. Eventi di alto livello culturale ma anche mediatico, presentati ieri alla Bit di Milano dal maestro Enrico Castiglione, regista e scenografo di fama internazionale e dall’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo.

La lunga estate del Festival Euro Mediterraneo, promosso dall’assessorato regionale, sarà inaugurata il 7 luglio al Teatro Antico di Taormina con la messa in scena del nuovo allestimento della Madama Butterfly di Giacomo Puccini, per proseguire subito dopo, il 9 luglio, al Teatro Greco di Siracusa con un gala internazionale di danza che schiererà le Ètoiles de l’Opéra de Paris in un omaggio al mito di Don Chisciotte, condotto sulle musiche del balletto di Ludwig Minkus, in occasione del 400° anniversario della morte di Miguel de Cervantes.

Il nuovo allestimento di Madama Butterfly, in scena il 7 e il 9 luglio a Taormina, sarà trasmessa in diretta via satellite in mondovisione nei cinema in tutta Europa, con numerosi paesi anche dell’Est europeo e la Russia (in America, in Cina e in Giappone in differita), con la regia cinematografica di Enrico Castiglione. Un autentico evento operistico ma anche un eccezionale evento mediatico, che porterà la Regione Siciliana ancora una volta, grazie al Festival Euro Mediterraneo, alla ribalta internazionale.

Inoltre, per il terzo anno consecutivo il Festival Euro Mediterraneo sarà protagonista al Teatro Greco di Siracusa, dopo la messa in scena dell’Aida nel 2014 e poi lo scorso anno con la Norma. Il festival siracusano ha raccolto consensi in primo luogo da parte dei promoter del turismo internazionale e dall’intero settore alberghiero siciliano, in considerazione della presenza di un pubblico eterogeno, giunto dai cinque continenti, che ogni estate ha determinato forti e significativi incrementi di flussi turistici sia a Taormina che a Siracusa.

Al Teatro Greco di Siracusa quest’anno verranno messe in scena tre nuove produzioni operistiche: Turandot di Giacomo Puccini (in prima il 13 luglio, con successive repliche), Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni (15 e 16 luglio) e Rigoletto di Giuseppe Verdi (22 e 23 luglio 2016).

Nel mese di agosto, il Festival Euro Mediterraneo tornerà nuovamente in primo piano al Teatro Antico di Taormina dall’8 fino al 14 agosto, con la ripresa della Madama Butterfly e numerosi concerti e balletti di prestigio internazionale, per poi riprendere dal 5 all’8 settembre con l’ottava edizione del Festival Belliniano.

E la presentazione, al prossimo Festival del Cinema di Berlino, della diretta cinematografica della Carmen di Bizet firmata da Enrico Castiglione, trasmessa via satellite la scorsa estate da Taormina, sarà certamente di buon auspicio. La proiezione avverrà il 16 febbraio, in occasione della Berlinale e degli eventi speciali della IMZ (l’associazione mondiale dei produttori televisivi dell’opera e della musica).

I biglietti di tutti gli spettacoli sono già in vendita presso le abituali prevendite del circuito www.boxofficesicilia.it, www.ticketone.it, www.vivaticket.it ed www.activaweb.it.