Good News > La pasta con le sarde sul New York Times

La pasta con le sarde sul New York Times

Il New York Times ha dedicato una pagina food ad uno dei piatti tipici della cucina siciliana: a pasta chi sardi, la pasta con le sarde, con tanto di esaltazione di profumi e sapori. L’articolo ├Ę stato pubblicato lo scorso dicembre e fa parte di “Cooking with David Tanis”, rubrica di cibo e cultura curata da David Tanis, chef professionista per oltre tre decenni, e autore di numerosi libri di cucina di fama.
Lo chef, per altro appassionato viaggiatore, si diverte ad esplorare le cucine regionali d’Europa, Asia e America Latina e dopo aver scritto di cibo per diverse pubblicazioni, tra cui il Wall Street Journal e il Guardian, ├Ę approdato a Manhattan per occuparsi della sezione alimentare del New York Times.
Proprio durante le sue esplorazioni lo chef si ├Ę innamorato dei mercati all’aperto di Palermo, e, tra le varie ricette degustate in viaggio ha deciso di pubblicare proprio quella della pasta con le sarde, definendola a magnificent concoction of wild fennel and sardines [un magnifico connubio di finocchio selvatico e sardine].
Lo chef, innamoratosi del piatto, ha iniziato tra le altre cose a prepararlo a casa settimanalmente. Perch├ę che ci si pu├▓ fare: si dica quel che si dica, ma ci sono cose della Sicilia che vuoi tenere sempre con te. Anche a chilometri di distanza.

Da balarm