Good News > EVENTI – Arriva “INNESTI” e la riviera jonica respira cultura

EVENTI – Arriva “INNESTI” e la riviera jonica respira cultura

Coreografi, danzatori, attori, drammaturghi, registi, fotografi e artisti sono pronti ad “invadere” la riviera jonica per condividere esperienze e conoscenze, immagini e parole. “INNESTI 2016″ darĂ  vita a 7 incontri (da fine gennaio a fine aprile) nella chiesa di San Michele e nel Centro Filarmonico di Savoca, nel Centro Servizi di Furci e nell’Abbazia dei SS. Pietro e Paolo di Casalvecchio:una gioia per gli occhi, le orecchie, il corpo e lo spirito.

Vulcani che esplodono e pescatori di pesce spada; viaggiatori nel tempo e arzilli vecchietti rivoluzionari per le serate cinema curate da Nello Calabrò, film-maker e drammaturgo della compagnia zappalà danza.

L’evoluzione dei linguaggi, delle tematiche e delle modalità della messa in scena, attraverso la lettura di testi e la visione di filmati per il teatro; serata a cura di Tino Caspanello attore, regista e scrittore per il teatro rappresentato e tradotto in Italia e Europa.

Il processo creativo come mezzo di comprensione, con esposizioni e contatto diretto con l’opera, per l’arte contemporanea; a cura di Cinzia Muscolino, attrice a artista.

Il ruolo di testimonianza della foto analogica e l’uso creativo dell’immagine digitale per la fotografia; serata curata da Francesco Mento professore all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e fotografo.

E due incontri/laboratorio dedicati alla danza contemporanea, riservati a persone tra i 18 e i 90 anni che non hanno mai affrontato un percorso di studi da danzatori, per far partecipare attivamente il pubblico al linguaggio e ai metodi creativi e compositivi sviluppati negli anni da Roberto ZappalĂ  con la sua compagnia, tra le piĂą importanti di danza contemporanea in Italia e Europa, e da Giovanni Scarcella danzatore e coreografo di stanza a Bruxelles.

La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita.