Good News > La Belle Époque rivive a Palermo

La Belle Époque rivive a Palermo

Per rivivere gli anni della Belle Époque di Palermo, l’associazione Palermo CulTour ha ideato l’itinerario “Palermo floreale: il liberty tra ville e palazzi” prevista per domenica 20 settembre.

Il tour inizia con la visita – seppur esterna a causa dei lavori di restauri – di Villino Florio – lungo il viale Regina Margherita – che, commissionata dalla potente famiglia Florio, costituisce una splendida e importante pagina del liberty palermitano. Ritornando sulla Via Dante tappa a Villa Malfitano che contiene al suo interno la ricca casa dei Whitaker oggi divenuta un’importante sede espositiva, quindi sosta al neo restaurato Villino Favaloro, considerato il primo esempio di modernismo a Palermo, che oggi è sede temporanea dell’esposizione fotografica “Le Stanze d’Aragona” e presto sarà la sede di un Museo di Fotografia dedicato ad Enzo Sellerio. Il costo del tour è di 16 euro. Infoline e prenotazioni: 380.6523494 – 339.6042434.

Partenza alle 9.30 dal Bar Airone di piazza P.pe di Camporeale, arrivo alle 13.15 a piazza Castelnuovo.